A chi si rivolge

Altri Interventi

L'approccio strategico non si applica solo a patologie specifiche, ma anche a più ampie problematiche come, ad esempio, quelle che si presentano usualmente nei contesti educativi, aziendali e sociali in genere.
Partendo dalle tante ricerche e studi che hanno dimostrato l'efficacia e l'efficienza del modello in ambito clinico, il lavoro si è evoluto in una serie di tecniche e strategie in grado di produrre , in situazioni di disagio, il cambiamento in tempi brevi non solo nei singoli, nelle famiglie e nelle coppie, ma anche nelle più varie tipologie di organizzazione.

In questi casi l'intervento mira a far acquisire, agli 'agenti di cambiamento' (dirigenti, imprenditori, manager, equipe di lavoro, responsabili di strutture e di gruppi), capacità comunicative e di gestione delle relazioni, di scelta e organizzazione strategica (cioè il saper pianificare molteplici scelte chiare e realizzabili che mirano al raggiungimento di un obiettivo funzionale al benessere del "sistema" considerato, il saperne misurare l'efficacia e riorientare l'intervento in tempi brevi), di self-help e in generale abilità di "problem solving".

Articoli recenti

CURRICULUM VITAE 2020-2021

FORMAZIONE E PROFESSIONE

SCHEDA AGGIORNATA

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM ...
Leggi l'articolo

Una criticità nella normativa scolastica per l'inclusione

Esiste una certa ambiguit√†  normativa riguardante gli interventi  di aiuto consentiti ...
Leggi l'articolo

ANORESSIA GIOVANILE E DIAGNOSI PRECOCE

 

Il dato oggettivo che i nostri ragazzi, spesso fragili, manifestino  precocemente ...
Leggi l'articolo